Come Urotrin ha salvato la nostra famiglia

UROLOGIA

Come Urotrin ha salvato la nostra famiglia

Con mio marito Lorenzo siamo insieme già da 25 anni. È un uomo buono, responsabile, ma preferisce non parlare di proprie malattie, lo considera una debolezza che al maschio non va bene.

Un anno fa abbiamo affrontato un problema serio che ha messo a rischio il nostro matrimonio. Lorenzo è diventato molto irritabile, burbero, ignorava la nostra vita sessuale, spiegava questo con la stanchezza. Ho cercato di parlare con lui, dicevo che non si poteva lavorare così tanto, che doveva risparmiarsi. Lorenzo era daccordo, ma non si cambiava niente.

Ho deciso che mi tradiva. Poi ho notato che marito spesso andava al bagno di notte e quando tornava faceva una smorfia di dolore. Gli ho chiesto direttamente: Lorenzo, qualcosa ti fa male?. Ma non mi ha risposto e tenendo la mano sulla spalla ha cominciato a prendere le cose per lavoro. E solo di sera mi ha confessato che già da qualche mese soffre del dolore allinguine, mal di schiena bassa, dolore anteriore della coscia… E ogni volta al bagno per lui è una tortura. Ha sentito di prostatite, ma credeva che non fosse il suo caso, pensava che si trattava di un semplice raffreddore. Ha detto che avrebbe guarito da solo. Ma ha rifiutato allistante di andare dal dottore. Ero costretta a cercare lo specialista che poteva esaminarlo e dire la diagnosi.

E lho trovato. Ha detto che ha di prostatite, ora non era cronico, ma se non curarlo, le conseguenze potrebbero essere gravi. Potrebbe avere persino il tumore. Mi ha prescritto le pillole. Dapprima marito le prendeva con pazienza, ma poi ha dimenticato e ha lasciato perdere. Dopotutto il ciclo di trattamento è durevole – 60‑90 giorni. Dopo la pausa si deve cominciare dallinizio. Le pillole sono un rimedio buono, ma agiscono sul corpo intero, non solo sulla prostata.

Chiacchierando con una mia amica, ho fatto parola del problema di Lorenzo e mi ha raccontata cosa a suo marito ha aiutato Urotrin.

Prima di tutto questo rimedio non è ormonale o sintetico, ma naturale. Il medicinale ha leffetto locale, cura solo la prostata e non lorganismo intero. Non ha le controindicazioni, perché contiene solo i componenti vegetali: estratti di pino, mirtillo rosso, camomilla e ortica.

Ho deciso di comprarlo e sono riuscita a farlo, ho letto l’intero foglietto illustrativo. È stato scritto che le capsule Urotrin contengono lestratto di pino che migliora lo sfondo ormonale, ciò agisce positivamente sulla salute della prostata e rafforza la libido. Lestratto di mirtillo rosso protegge dalle infezioni del sistema urogenitale grazie allazione di proantocianidine che ostacolano la penetrazione di batterie. Lestratto di camomilla grazie a cumarina purifica il sangue e rafforza il processo di ossigenazione e fornitura di vitamine nel sistema urogenitale. Lestratto di ortica stimola la sintesi di testosterone, il principale ormone maschile, ciò agisce positivamente sul intero sistema urogenitale sia sullerezione che sulla salute della prostata.

Insomma, le ho comprate e ho parlato seriosamente con mio marito. Lorenzo voleva vivere a pieno, lavorare, essere un uomo vero, perciò era d’accordo. Ha deciso di combattere la propria malattia. Ha cominciato a prendere le capsule regolarmente e ha cessato lo sviluppo della malattia. Non era semplice.

Tra due settimane Lorenzo si sentiva meglio. È diventato nuovamente calmo e allegro e non teneva nascosto che grazie a queste capsule naturali era sicuro di poter sconfiggere la malattia. Già tra 3 mesi abbiamo vinto la prostatite e la felicità nella nostra famiglia si è ripristinata.

– È molto difficile convivere con questa malattia ed è difficile confessare che non puoi sconfiggerla da solo. – ha detto Lorenzo. – Non credevo mai nella forza della medicina non tradizionale: tutti questi bagnoli, tisane, erbe. Pensavo che non fosse serio. Ma ora capisco che le capsule Urotrin sono create grazie al fatto che la medicina ha finalmente preso in considerazione questi rimedi naturali.

Insomma, consiglio a tutte le donne: se volete una famiglia felice, badate alla salute dei propri mariti e comprate le capsule Urotrin.

Commenti


Angela

Urotrin ha aiutato anche a mio marito. Labbiamo conosciuto per caso, la sorella di marito ci ha raccontato di questo rimedio. Non abbiamo trovato subito, ma siamo riusciti a comprarlo. Mio marito si è sbarazzato di prostatite e ne siamo molto contenti.

FABIO

Davvero? Quali capsule? Mio medico mi ha detto che serve lintervento chirurgico. Non credo tanto che queste capsule siano in grado di aiutare davvero

Sergio M.

Quando la diagnosi è corretta, si deve usare ogni possibile rimedio per eliminare dolore, gonfiore e bruciore. Se Urotrin è in grado di farlo, vale la pena comprarlo

Bandini C.

Anchio assumevo queste capsule. Prima ero scettico, ma mi hanno aiutato.

Anna Bilancioi

Secondo me, i medicinali naturali aiutano meglio di quelli chimici. I nostri antenati anche combattevano questo problema maschile. E non avevano le pillole chimiche. Ma ora le farmacie sono piene di pillole e un rimedio così efficace come Urotrin non si può trovare. Quando curavo mio marito, dovevo far le rimesse.

Pierpaolo Cuoia

La nostra debolezza è nella nostra forza. Se non badare alla propria salute, si può diventare disabile e non avere più successo tra le donne. Ho usato Urotrin, è molto buono. Ecco perché nonostante la mia età posso soddisfare le donne.

Francesco Rondolli

Se non si fa abbastanza sesso, ci si può sviluppare la prostatite. Dovete spiegare alle donne che il sesso fa bene alla salute sia maschile che femminile. Ho soltanto 30 anni, non sono vecchio, ma già soffro di prostatite. Proverò a comprare Urotrin.

Chiara

Dobbiamo salvaguardare la natura, altrimenti saranno svaniti i componenti che si usano nelle capsule Urotrin. Sono molto efficaci, hanno aiutato a mio fidanzato.

Giovanni F.

È molto interessante che la piaga dei nostri tempi è lo squilibrio ormonale, ma si può curarlo con gli estratti vegetali. Tutti sanno che ogni pianta o sostanza curano certe malattie. La formula è buona, ordinerò Urotrin.

Valentina G.

Se la gente dice che aiuta, significa che lo fa davvero. Oggi ho comprato queste capsule, ora devo convincere marito ad usarle. Voglio avere la vita serena e la famiglia felice.

 

Scrivi un commento