Perché la micosi ai piedi difficile da trattare?

Buona giornata!

Il mio nome è Marco. Non molto tempo fa ho dovuto combattere una guerra sanguinosa con una micosi sul mio piede. Voglio condividere la mia esperienza e dire a tutti cosa fare e cosa non fare per curare questo tipo di fungo, e cosa fare per rimuovere completamente questa infezione.

Chi è a rischio?

Prima di tutto voglio avvisarvi: non dovreste leggere la mia storia se avete paura di scoprire tutta la verità sulla micosi, o se pensate che possa essere trattato “in qualche modo da voi stessi”. Il mio blog è per coloro che non sono indifferenti alla propria salute, che non vogliono infettare i loro cari e che sono preoccupati per il loro futuro. Se ti stai ancora chiedendo se dovresti leggere oltre, controlla I sintomi al 100% di probabilità di presenza di micosi:

  • piedi sudati
  • spelatura e rugosità dei piedi
  • odore forte e sgradevole
  • unghie gialle
  • pizzicore
  • piccole crepe tra le dita
  • rossore
  • vesciche fluide
  • bruciore, dolore che peggiora quando si cammina

Se hai almeno uno di questi sintomi, devi iniziare immediatamente il trattamento! Scriverò ora qui sotto come curare i piedi affetti da micosi. Ma prima voglio dirti cosa non fare se vuoi liberarti del fungo per sempre.

Come scatenare la malattia e infettare tutti intorno a te

Voglio iniziare premettendo che non ho mai avuto problemi di salute e non ho mai preso niente di più forte delle creme per unguenti. Conoscevo le malattie della TV e non ero interessato al trattamento perché non era rilevante per me.

Così, quando le mie gambe hanno cominciato a puzzare, ho risolto il problema semplicemente: mi spruzzavo i piedi con deodorante e restavo ammirato la mia ingegnosità. Dopo poco, i miei piedi cominciarono a prudere e la pelle a staccarsi, iniziando a dare l’impressione di avere una pericolosa infezione. In effetti, era questo il caso, del quale pensavo di aver scoperto il nuovo sintomo – “overdose” di deodorante – ma ho continuato comunque il corso di auto-trattamento.

Questa volta è venuto Internet a salvarmi. La maggior parte delle risorse parlava di come tutti questi sintomi non fossero altro che effetti dello stress. Per sbarazzarsi di loro, dovrebbe essere stato sufficiente prendere una pillola per l’allergia, curare i piedi con creme e oli farmaceutici, oltre al rilassamento. L’ho fatto, dopo essermene pentito per un tempo molto lungo.

Grazie a consiglii che ho letto su Internet, stavo prendendo pillole per l’allergia. Ma questo è stato il mio più grande errore – presto i miei piedi hanno iniziato a prudere insopportabilmente, ed erano tutti coperti di sangue.

È successo che un giorno sono stato assunto urgentemente per un viaggio di lavoro. Di fretta, ho dimenticato le pillole a casa. E poi è iniziato il disastro…

Il mio volo non era diretto. E questo viaggio è diventato il mio inferno personale. Se in qualche modo sono riuscito a sopravvivere nelle prime 4 ore sull’aereo, sarei voluto morire negli ultimi minuti, perché il prurito, il bruciore e il dolore erano insopportabili. Allo stesso tempo, non potevo togliermi le scarpe, altrimenti l’intero aereo sarebbe caduto dall’odore termonucleare dei miei piedi.

Mi grattavo i piedi attraverso le calze, ero costantemente nervoso e bevevo tutto l’alcol disponibile – solo allora il dolore diminuiva un po’. Quando sono arrivato in hotel, sono rimasto colpito dall’orrore. Le mie calze erano incollate alla mia pelle, non potevano essere strappate via. Ho deciso di non sperimentare più e sono andato a vedere un medico.

Dopo l’esame, il dottore ha immediatamente affermato che avevo una micosi. Ho protestato – non poteva essere vero. Non vado ai bagni pubblici e l’ultima volta che sono andato in piscina era un anno fa – da dove ho preso questa infezione? Mi vergognavo del fatto che non sapevo che il fungo potesse essere trasmesso anche attraverso calze o pantofole. È successo che recentemente ho indossato le ciabatte di un amico a una festa.

Con mia sorpresa anche le persone che sono amanti della pulizia pedante stanno in fila al dottore. Come può verificarsi tale infezione anche se si ha un’igiene eccessiva? Facile!

  • lavarsi le mani / i piedi con una saponetta fuori casa
  • usando un asciugamano bagnato
  • stare a lungo (più di 3 ore) in scarpe chiuse
  • debole difese immunitarie

Potrebbe verificarsi un’infezione, anche se almeno uno di questi punti è vero. Basta un contatto con un semplice sapone o un asciugamano e il fungo inizia.

Il fungo non viene sempre preso tramite un infezione – potrebbe apparire in seguito ad una malattia che ha indebolito le difese imunitarie, soprattutto se non si assumono le vitamine necessarie. Questo è esattamente quello che è successo a me.

Medicine molto costose

Mentre ero in viaggio per lavoro, presi un appuntamento con uno dei dermatologi più cari della città. Sarebbe bello poterlo descrivere in un post separato, perché sono molte le emozioni lasciate in me dopo la visita e la ricetta che ho ricevuto.

In breve, l’intero ufficio era coperto di pubblicità: un orologio da parete con l’immagine di un prodotto, un calendario – un altro… Non mi piaceva affatto, perché tutti sanno che i medici sono pagati bene per promuovere un farmaco piuttosto che un altro.

Ma anche quando il dottore mi ha prescritto dei prodotti esattamente come quelli che sono stati pubblicizzati nel suo ufficio, non mi sono fatto domande, ma ho obbedientemente comprato compresse e due unguenti dalla clinica…

Non ero infastidito da un tale numero di droghe – mi sembrava che più pillole assumo, prima finirà questo incubo ai miei piedi. Ma sfortunatamente, tutto è successo esattamente all’opposto.

Dopo un paio di settimane passate con questo trattamento, i miei piedi hanno smesso di prudere, ma ho iniziato a sentirmi depresso. La sonnolenza non si sentiva più, ma ho avuto problemi di digestione, ho avuto una terribile allergia alle mani e al petto, seguita da irritabilità.

Per non parlare di come ogni giorno fosse trasformato in tortura. Era semplicemente impossibile concentrarsi, perché qualcosa mi prudeva costantemente, ero nervoso e prudeva, prudeva… e andavo fuori di testa…

Guarigione improvvisa

Non so quanto questo sarebbe durato se il mio capo non mi avesse chiamato per un incontro per discutere in privato il motivo della mia irritabilità e come risultato di questa – la mia disattenzione.

Ho raccontato tutto: mi sono ammalato, ho sofferto, ora sono guarito. Il mio capo mi ha dato una settimana di ferie per recuperare la mia sanità e mi ha passato un tubetto di crema anti-fungo – FungaFix. Ha detto che ha sofferto della stessa infezione ed è stato curato da questa crema. E ha comprato un secondo pacchetto di crema per ogni evenienza (non ha più avuto bisogno di usarlo).

Mi ha fatto piacere la piccola vacanza che ho avuto; ma i miei sentimenti su questa crema erano misti. Ho già usato così tanto dei precedenti unguenti che il prossimo rimedio sembrava il prossimo fallimento. Ma dal momento che il mio capo me lo aveva consigliato, mi è stato comunque utile provarlo.

Non c’erano dubbi sulla corruttibilità del mio dermatologo, quindi tutti i farmaci raccomandati da lui volarono nella spazzatura. Naturalmente, ho lasciato alcuni antidolorifici e un rimedio antistaminico per l’emergenza. Fortunatamente, non ho avuto bisogno di usarli.

Il prurito, alla fine, scomparve dopo la seconda applicazione. Sì, hai letto bene – dopo la SECONDA APPLICAZIONE! Non un giorno, non un anno – LA SECONDA APPLICAZIONE! Cioè, il mattino dopo. Non potevo credere alla mia felicità. Per la prima volta da molto tempo, sono riuscito a dormire bene e svegliarmi di buon umore.

Circa una settimana dopo, il rossore scomparve completamente, la pelle divenne più bella. Le mie unghie sono diventate completamente sane dopo circa 1,5 mesi – i miei piedi erano già puliti e sani.

Unguenti, creme e pillole costosi – anche in combinazione, questi farmaci si sono rivelati inutili. E alla fine… una crema ordinaria mi ha aiutato così in fretta. Io, come ogni altro uomo sano di mente, ero pensieroso. Qual è il trucco?

Ingredienti di FungaFix

Internet mi è venuto di nuovo in soccorso, ma ora ho indagato molto più a fondo: ho letto centinaia di siti Web e forum, ho cercato dettagli su ogni ingrediente della crema, ho letto recensioni, raccolto opinioni e infine sono riuscito a capirlo.

In primo luogo, la crema non contiene ingredienti chimici – la composizione è assolutamente naturale (confermata dal certificato di qualità). Da qui la velocità del trattamento. In secondo luogo, l’olio di erba di San Giovanni, la cera di lana, il timo e l’olio di rosmarino sono i mezzi più efficaci contro i funghi, che in proporzioni corrette distruggono il patogeno dei batteri, bloccano il centro dell’infiammazione e rigenerano la pelle del piede (puoi leggere di più sull’effetto, la modalità d’uso e la composizione della crema sul sito ufficiale di FungaFix).

In terzo luogo, circa il 70 per cento delle persone infette da funghi sono guarite usando questa crema. Senza dubbio, non servono ulteriori domande. Resta solo ringraziare il mio capo per il consiglio, e dire a tutte le persone nella stessa situazione che c’è una cura.

P.S.
C’è di più, ragazzi. Grazie per i vostri messaggi, sono davvero felice che il mio consiglio abbia già aiutato così tante persone. Ma io non sono un consulente né un dottore, non so quanti pacchi siano necessari ed in quale farmacia puoi trovare FungaFix. Ho appena detto quello che so di me stesso, cosa ha aiutato me e migliaia di altre persone.

Intendevo non scrivere nel mio blog tutti i benefici della crema perché non ho intenzione di pubblicizzare nulla. Tutti i dettagli sulla composizione, controindicazioni, ecc., Si possono trovare sul sito ufficiale del produttore (link sotto il testo). Lì potrete fare tutte le domande che vorrete.

Ti auguro il meglio!

ORDINA FUNGAFIX QUI